La valutazione sulla collocazione prevalente del minore deve essere condotta dal Giudice nell’esclusivo interesse morale e materiale della prole

Capacità di relazione effettiva, attenzione, comprensione, educazione e disponibilità ad un assiduo rapporto, sono tra i principali indici valutativi ai fini della scelta del genitore presso cui collocare il minore.

from Brocardi.it – Notizie Giuridiche https://ift.tt/362FFQO